Insetticidi e disinfestanti: guida alla scelta
Contattaci al 029517550
Insetticidi e disinfestanti: guida alla scelta

Insetticidi e disinfestanti: guida alla scelta

Categoria: Senza categoria

Topi, insetti, formiche, zanzare, api, vespe: sono davvero tanti gli intrusi che possono penetrare nelle nostre abitazioni e causare non solo fastidio, ma anche vere e proprie situazioni di pericolo.

Infatti, se è vero che le zanzare sono fastidiose e al massimo disturbano il sonno e che le formiche sono moleste ma non pericolose, in altri casi si possono correre seri rischi che addirittura mettono a repentaglio l’incolumità delle persone: basti pensare alle malattie che vengono portate dai topi o agli effetti di una puntura di vespa in persone allergiche.

Vediamo, allora, come ci si può difendere e proteggere da questi nemici, scoprendo che cosa propone il mercato delle esche, delle trappole, degli spray, dei disinfestanti e degli insetticidi.

Insetticida per insetti striscianti - in polvere - 200 gr - Protemax
Esche gel per scarafaggi - Protemax - blister 2 pezzi
Insetticida multinsettto - trigger 500 ml - Protemax

Le esche per i topi

Le esche per i topi velenose sono note anche con il nome di rodenticidi: come il nome lascia intuire, sono prodotti che hanno lo scopo di causare la morte dei roditori. In genere la sostanza che viene utilizzata per queste esche è il bromadiolone, conosciuto anche con il nome di super-warfarin.

Si tratta di un antagonista della vitamina K, di cui provoca la distruzione una volta che è stato ingerito. Venendo meno la vitamina K, la coagulazione nel sistema circolatorio si riduce, il che favorisce la comparsa di molteplici emorragie interne che hanno come risultato finale la morte del roditore.

Contenitore esche per ratti - Protemax
Box Topo kill esca rodenticida - Protemax
Tavole collanti per ratti - Protemax - blister 2 pezzi

Gli insetticidi per le vespe

Le vespe sono insetti importanti per l’ecosistema, perché svolgono una funzione molto importante per l’impollinazione di varie specie vegetali e contribuiscono a proteggerle dai parassiti. Tuttavia si tratta di animali pericolosi, non solo per l’uomo ma per le stesse colture, che ne possono essere danneggiate.

Della famiglia dei vespidi fanno parte anche i calabroni, che di solito sono meno aggressivi verso l’uomo ma che hanno un veleno molto più potente, che causa molto più dolore in caso di puntura. Punture che – vale la pena di ricordarlo – nei soggetti sensibili possono essere fonte di shock anafilattico e portare alla morte.

Ecco spiegato il motivo per il quale non bisogna sottovalutare l’importanza degli insetticidi, scegliendo soluzioni chimiche non aggressive per prevenire eventuali problemi di tossicità. Per le vespe si possono usare, per esempio, strutture che attirano le vespe e causano la loro morte per annegamento, non rendendo necessario il ricorso a veleni.

Esistono, poi, prodotti in bomboletta la cui azione si concretizza per contatto e ingestione. In pratica, le ali degli insetti vengono bagnate per effetto della formulazione schiumogena; così, essi non possono più volare e poi vengono uccisi dai principi attivi del prodotto.

La classificazione degli insetticidi

Gli insetticidi possono essere classificati in categorie diverse a seconda di come agiscono e degli effetti che hanno sulle loro vittime. Ci sono, quindi, gli insetticidi no-biting, quelli snidanti, quelli repellenti, quelli residuali e quelli abbattenti.

Gli insetticidi no-biting stordiscono gli insetti per renderli innocui, fino a che non riescono più a volare e quindi non sono più nelle condizioni di pungere. Gli insetticidi snidanti, invece, agiscono sul sistema nervoso degli animali, che così sono obbligati a fuggire dal proprio nascondiglio; sono consigliati per gli insetti striscianti che si trovano nei buchi e nelle crepe nei muri.

Ancora, gli insetticidi repellenti servono a far scappare e irritare gli insetti: il tipico esempio è quello degli spray contro le zanzare.

Ci sono, poi, gli insetticidi residuali, che hanno un effetto prolungato nel tempo e quindi non necessitano di un’applicazione ripetuta. Infine, gli insetticidi abbattenti sono raccomandati per le disinfestazioni professionali e in generale i trattamenti su larga scala; eliminano gli animali in tempi veloci causando la loro intossicazione.

Esca gel siringa - per scarafaggi - 5 gr - Protemax
Insetticida Spray - con cannuccia - per insetti striscianti - 500 ml - Protemax
Spray ambiente insetticida antizanzare - 500 ml - Protemax

Guida all’utilizzo degli spray e degli insetticidi

Gli insetticidi, come si è visto, non sono tutti uguali: anche dal punto di vista del formato. Gli antilarvali per esempio sono disponibili in forma liquida, in granuli o in compresse; essi sono ideali per le zanzare dal momento che contribuiscono a uccidere gli insetti in fase larvale.

Invece, gli insetticidi concentrati devono essere diluiti; necessitano di un dosaggio ridotto e possono essere utilizzati per disinfestare aree molto grandi.

Sono raccomandati sia per combattere gli scarafaggi e le formiche, che sono insetti striscianti, sia per eliminare le mosche, le zanzare e in generale gli insetti volanti. Fra gli insetticidi più comuni ci sono quelli in gel, da usare contro gli scarafaggi, le formiche e le blatte; è sufficiente una goccia per metro quadro per raggiungere i risultati desiderati.

Di certo, i prodotti più comodi per un’applicazione pratica sono quelli spray, disponibili in flaconi muniti di nebulizzatori. A volte erogano la dose necessaria in automatico, in modo da prevenire gli sprechi. Quando il problema è rappresentato dagli insetti striscianti, la disinfestazione può essere effettuata con gli insetticidi in polvere o con quelli in granuli, ideali contro gli insetti.

Questi prodotti si basano su sostanze repellenti per gli animali e per gli uomini, il che vuol dire che si limita il rischio di una ingestione accidentale.

Il tuo shop a portata di click!

Visita il nostro e-commerce per trovare quello che ti serve ed approfitta dei nostri sconti a quantità, sia in questo ambito che per molto altro!

Su initpc.com puoi trovare migliaia di prodotti di ogni tipo, delle migliori marche e per le più svariate necessità: articoli regalo, materiale scolastico, cancelleria, informatica e non solo…

Vi invitiamo, come sempre, a visitare il nostro e-commerce initpc.com e a seguirci sui nostri profili social (Instagram e Facebook) sui cui veicoliamo spesso promozioni, novità e codici sconto!



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


Ultime da T&N Solutions

Recupero dati professionale
Negli hard disk dei computer e dei notebook, così come nelle pen drive e nelle mini e micro SD custodiamo... Leggi di più
Windows 11: caratteristiche e novità
L’esperienza d’uso dei computer compatibili viene del tutto rivoluzionata con le nuove funzionalità di Windows 11, che ha portato numerose... Leggi di più
WMware ESXi: Hypervisor per la virtualizzazione
Nell’ambito della virtualizzazione, VMware ESXi è un hypervisor bare-metal apprezzato dagli utenti non solo per le funzioni personalizzate che mette... Leggi di più

Potrebbe interessarti...

Globo Geografico Illuminato Lumierissimo 30cm Tecnodidattica 0330

46.95€

Matita Grafite Mars Lumograph 100 8b Staedtler 100 8b 40078171039

17.93€

Blocco Retribuzioni Domestici 24x15cm 25fg 3copie Ric E5744a Edip

3.41€

Tanica Inchiostro a Pigmenti Ciano Epson Durabrite Ultra Xxl C13t

76.87€

SEGUICI SUI SOCIAL...

Tieniti sempre aggiornato su sconti, offerte e nuovi prodotti!

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.