Blog Initpc Le ultime notizie dal blog di Initpc


E-Commerce – vendita online di articoli per la scuola, ufficio e prodotti informatici

T&NSolutions - Division Tecnology
Viale Svezia, 3 - 20066 - Melzo (MI) ITALY

02.9517550

Novità e curiosità prodotti per ufficio e articoli regalo

Nel Blog di Initpc.it potrai trovare tantissime novità e curiosità sui prodotti per ufficio accessori e articoli regalo delle migliori marche!

Gomma per cancellare: quante ne esistono?

La scelta della gomma più adatta per cancellare

Gomme pane, gomma per matita e per penna, gomma elettrica

Se è vero che le matite sono una cosa seria, vien da sé che anche le gomme lo siano; spesso però vengono date per scontato e sottovalutate nonostante il loro grande potenziale.


Fino al XVIII secolo per cancellare i segni a matita venivano utilizzati diversi metodi, dalla pietra pomice, all’arenaria fino alle molliche di pane, per poi arrivare al panetto di gomma a cui siamo abituati.

Quanti tipi di gomme esistono?

Pochi sanno che è possibile suddividere le gomme per cancellare in diverse tipologie e la classificazione viene fatta in base al tipo di tratto da rimuovere.

La “regina” delle gomme è senz’altro la gomma-pane (a mescola morbidissima). Generalmente di colore bianco grigio, formata da un materiale plasmabile simile allo stucco funziona “assorbendo” e sollevando le particelle di grafite e carboncino dal foglio. A differenza delle altre gomme presenti sul mercato, non si consuma e non perde pezzi, motivo per cui ha durata maggiore rispetto alle altre gomme classiche presenti sul mercato. Perfetta per cancellare con precisione od ottenere chiaroscuri poiché può essere modellata e plasmata, ma inadatta per cancellare completamente grandi aree o per il disegno tecnico. La gomma-pane non vi ridarà mai il bianco candido di un foglio pulito, quindi fare attenzione a non passarla in una parte del foglio che deve rimanere bianca.

*Quando si effettuano dei disegni a mano libera, quando si desidera ricorrere all’effetto “sfumatura”, quando si effettua uno schizzo utilizzando per esempio una matita 2B o 3B è preferibile utilizzare la gomma-pane.


La gomma per matita o a mescola morbida è adatta a cancellare i tratti di matita in grafite, è fatta di caucciù o di gomme sintetiche. Quando viene sfregata si consuma eliminando anche la scrittura cancellata, che altrimenti rimarrebbe attaccata alla gomma stessa. In alcuni casi viene utilizzata montandola su un supporto metallico in testa alle matite, in altri casi vengono inserite in custodie per proteggerle dallo sporco.

Matite con gomma                  

La gomma a mescola dura o abrasiva è idonea per cancellare i segni di penna o inchiostro. È costituita da una mescola più dura che risulta essere maggiormente abrasiva sulla superficie su cui viene sfregata.

La gomma per matita e penna è costituita solitamente da due parti differenti, una rossa per cancellare la matita e una blu per cancellare l’inchiostro.

La gomma abrasiva a rondella ottagonale o rotonda è ideata per cancellare i testi dattiloscritti o battuti a macchina. (ormai quasi in disuso).

Ideale per cancellare piccolissimi dettagli senza rovinare il resto è la gomma-matita, simile alla matita ha la gomma al posto della mina. Simile alla gomma-matita è il portagomma (una porta mina con una lunga gomma cilindrica al posto della grafite) che ha la stessa funzione della gomma-matita ma pecca in fatto di precisione.

            Gomma elettrica

A ridurre l’impiego di questo strumento il correttore a bianchetto e il correttore a nastro. Pur non essendo gomme, nel disegno e nella scrittura hanno la stessa funzione. La vernice bianca coprente è infatti capace di nascondere qualsiasi segno di inchiostro, penna o matita su fogli di carta o altre superfici.

Per ultima la gomma elettrica, un prodotto innovativo e pratico per tutti gli artisti. La gomma elettrica permette infatti di cancellare con rapidità e precisione; dotata di un congegno a pile che rende la punta di gomma “vibrante”, cioè capace di ruotare su sé stessa ad alta velocità. La posizione del pulsante di accensione/spegnimento consente di tenere la gomma come fosse una penna.

Sebbene nulla possa sostituire abilità ed esperienza ogni strumento ha la propria natura essenziale: scegliere dunque la gomma più idonea è determinante per soddisfare le esigenze della propria visione artistica.
Cercate, sperimentando, il tipo migliore di gomma adatto al supporto e al compito che desiderate svolgere!

 

Macchina per riempimento cuscini ad aria TiTanium ...
Archiviazione ad anelli: raccoglitori e registrato...

Related Posts

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Venerdì, 17 Agosto 2018
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.