Blog Initpc Le ultime notizie dal blog di Initpc


E-Commerce – vendita online di articoli per la scuola, ufficio e prodotti informatici

T&NSolutions - Division Tecnology
Viale Svezia, 3 - 20066 - Melzo (MI) ITALY

02.9517550

Novità e curiosità prodotti per ufficio e articoli regalo

Nel Blog di Initpc.it potrai trovare tantissime novità e curiosità sui prodotti per ufficio accessori e articoli regalo delle migliori marche!

Evidenziatori colorati tratto da 1 a 5mm

Evidenziatori Stabilo, Faber-Castell, Staedtler: guida alla scelta!

Fu inventato da Francis Honn nel 1963 e commercializzato dalla Carter's Ink Company con il nome Hi-Liter. Al giorno d’oggi ne esistono di diversi marchi, modelli e colori. Si tratta dell’evidenziatore, lo strumento più utilizzato dagli studenti per mettere in evidenza parole chiave o intere frasi.

Il primo esemplare fu lo “Stabilo Boss”.

Quando venne creato il primo prototipo di evidenziatore pare che la tipica forma piatta sia nata quasi per caso, in seguito al nervosismo dell’allora proprietario della Stabilo Schwanhäusser, che, insoddisfatto dell’ennesimo progetto presentatogli, avrebbe sfogato la propria rabbia sulla plastilina, schiacciandola in modo netto. Questo fu l’evento che diede vita all’ispirazione finale.
Una volta immesso sul mercato, l’evidenziatore riscosse fin dagli esordi un grande successo, registrando elevati volumi di vendita.

Gli evidenziatori sono tutti uguali?

Sebbene il risultato sia più o meno lo stesso, la risposta è no. Ognuno ha le proprie preferenze.

Forma e colore

Oltre alla forma, una prima e lampante differenza che risiede nella scelta, è sicuramente il colore.
L’evidenziatore per antonomasia è sempre stato il giallo, il colore più chiaro, ben visibile e luminoso e, benché i colori fluorescenti siano sempre stati in voga negli anni 80-90 (Boss Original della Stabilo - 9 colorazioni fluo differenti e Stabilo Neon – 4 brillantissimi colori giallo, arancione, verde e rosa), nel 2000 è prevalsa la preferenza per i colori meno accesi. In tal senso, la Stabilo per esempio, ha introdotto i colori pastello dalla tinta brillante giallo banana, rosa pesca, glicine, carta da zucchero e verde menta.

Tratto

La varietà di evidenziatori in commercio è data anche dal tratto che gli stessi lasciano (gli Stabilo dai 2 ai 5 mm): c’è chi predilige il tratto asciutto (tecnologia Anti-Dry-Out degli Stabilo che permette di resistere 4 ore senza cappuccio) e non troppo grosso e chi, invece, preferisce un evidenziatore con un tratto più deciso e più “succoso” (tanto da dover attendere qualche minuto che si asciughi, su determinati tipi di carta lucida, prima di voltare pagina).
In linea di massima tutte le punte sono a scalpello, più o meno grosse, più o meno larghe. Alcuni evidenziatori, particolarmente sottili, vengono sfruttati anche per scrivere o sottolineare con estrema precisione. Si tratta di veri e propri pennarelli dai colori fluorescenti e dal design minimal per non affaticare la presa durante la scrittura (Stabilo Pen 68 Neon).

Nonostante Stabilo sia uno dei brand leader nel settore degli evidenziatori, sul mercato è possibile reperire anche evidenziatori di altre marche.

           

Di seguito, alcuni esempi:

Evidenziatori Fila Tratto Video

Un altro marchio in questo settore è Fila. Anche in questo caso parliamo di evidenziatori dai colori assortiti e vivaci come il rosa, l’arancio, il violetto, il celeste, ma anche colori più comuni come il verde e il giallo e colori pastello come il pompelmo, il mandarino e il menta. Il design è semplice e compatto, con tappo a incastro e un corpo assottigliato per migliorare il comfort. L’inchiostro ha una tinta brillante e vivida a base d’acqua che asciuga rapidamente su tutti i tipi di carta normale, autoricalcante e fax. Il tratto è nitido e scorrevole, caratterizzato da un’extra fluorescenza, molto più che in altri evidenziatori. Punta scalpello con tratto da 1,0 - 5,0mm.

Evidenziatore Fila Tratto FLUO highlighter

Linea di evidenziatori di colore giallo, fucsia, verde, azzurro e arancio con inchiostro universale a base d’acqua con elevata fluorescenza. Ideale per carta normale, autoricalcante, da fotocopie e fax. Indicati per la scuola e il tempo libero.

Evidenziatori Faber-Castell Textliner

Gli evidenziatori Faber-Castell hanno la punta a scalpello con un tratto che va da 1,2 e 5mm. Il set prevede una spiccata predilezione verso le colorazioni gialle ma sono disponibili anche in arancio, rosso, azzurro, fucsia e verde. La colorazione è luminosissima, fluorescente e nitida, con un tratto scivoloso quanto basta. Il tappo è a incastro e può essere tranquillamente posizionato in taschini, libri e quaderni. La forma è grossa e compatta, leggermente schiacciata per migliorarne il comfort.

Faber-Castell introduce anche la collezione grip: si tratta di evidenziatori dalla forma ergonomica e triangolare con puntini grip antiscivolo sul fusto. Punta a scalpello per evidenziare in 3 tratti (1,2,5mm). Inchiostro a base d’acqua, non sbava e asciuga rapidamente. Colorazione giallo, rosa, verde e arancione.

Evidenziatori Green Edding 24 EcoLine

Questi innovativi evidenziatori sono fabbricati con il 70% di materie prime, almeno il 97% della punta deriva da materiale riciclato. Le tinte luminose e brillanti sono a base di acqua. Gli evidenziatori si possono facilmente ricaricare con la “Ricarica edding 24”. La punta è a scalpello, dal tratto di 2-5mm.  

                

Evidenziatori Staedtler

Tra gli ultimi marchi che vogliamo prendere in considerazione citiamo Staedtler, marchio altrettanto interessante. Gli evidenziatori Textsurfer Classic hanno un serbatoio d’inchiostro INK-JET SAFE ideali per carta, fax e carte autocopianti. Tutti i colori non sbavano su stampe Ink Jet e manoscritti. Viola e turchese sono adatti per documenti da fotocopiare e l’inchiostro è subito asciutto. Il cappuccio è girevole per una facile apertura a garanzia di lunga durata Airplane-safe – un sistema automatico di stabilizzazione della pressione previene perdite d’inchiostro a bordo di aerei. Punta a scalpello tratto 1-5mm e punta bloccata resistente alla pressione della mano. I colori sono il giallo, il rosso, il fucsia, il verde, l’arancio, l’azzurro, il viola.

L’evidenziatore incute timore? Avete paura di sbagliare e cancellare quanto sottolineato? Nessun problema! Oggi, in commercio esistono anche gli evidenziatori cancellabili, studiati come la famosa penna cancellabile Pilot Frixion: evidenzia, cancella e rievidenzia.

Evidenziatori Pilot FriXion Light

Evidenziatori dalle classiche caratteristiche: punta a scalpello di 4mm, colori fluo, scorrevolezza del pennarello. Ciò che contraddistingue questo prodotto dagli altri è la proprietà cancellabile. Grazie all’inchiostro termosensibile e alla gomma integrata, è possibile infatti cancellare il tratto evidenziato.

Migliaia di proposte online e non solo, a tal punto che, forse, scegliere il “giusto esemplare” può creare confusione. In realtà, basta avere le idee chiare ed evidenziare sarà semplicissimo.

 

Tipi di rilegatura per documenti: guida alla scelt...
Penne stilografiche: pennino, serbatoio, involucro

Related Posts

 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Martedì, 16 Luglio 2019
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.